Loading...

Rimedi naturali per le emorroidi

Emorroidi: i rimedi naturali miglioriSecondo alcune statistiche, in Italia sono circa 3,7 milioni le persone che soffrono di emorroidi.

Cosa sono le emorroidi?

Le emorroidi non sono altro che delle dilatazioni della rete vascolare, incluso il canale anale, che hanno un ruolo fondamentale nel mantenimento della continenza fecale.

Quali sono le cause?

Non esiste un’unica causa scatenante della suddetta patologia, ma tante.
Tra queste, le più comuni sono:

  • Stitichezza;
  • Variazioni ormonali;
  • Stress psichici;
  • Alimentazioni errate;
  • Gravidanza;
  • Eccessivo consumo di fritture;
  • Eccessivo consumo di alcolici;
  • Eccessivo consumo di peperoncini e/o cioccolato;
  • Fumo

Quali sono i sintomi?

I sintomi delle emorroidi sono molteplici.

Tra questi, i più comuni sono:

  • Sanguinamento;
  • Eccessivo dolore nella zona anale;
  • Prurito e fastidio anale

Chi soffre di emorroidi, il più delle volte, tende a rivolgersi alle cure di un medico competente.

Questo succede perché la maggior parte di queste persone non sa che è possibile curare le emorroidi in maniera del tutto naturale.

A tal proposito, abbiamo deciso di darvi qualche suggerimento che, nel giro di poche settimane, farà scomparire completamente le emorroidi.

Vediamo insieme quali sono.

Acqua alle prugne

Come abbiamo già visto in un precedente articolo (per vedere, cliccate qui), le prugne sono ottime per favorire la regolarità intestinale in caso di stipsi.

Ma non è tutto. Le prugne, infatti, sono perfette anche per prevenire e/o curare le emorroidi.

Per preparare l’acqua alle prugne non dovrete far altro che:

  1. Lasciare 3 – 4 prugne in ammollo per una notte in un bicchiere d’acqua.
  2. Il rapporto tra questi dovrà essere pari rispettivamente a 1:2.
  3. Filtrate la bevanda e consumatela appena svegli, a stomaco vuoto.
  4. Inoltre, per favorire ulteriormente la regolarità intestinale, vi suggeriamo di mangiare le prugne tenute in ammollo precedentemente durante il pomeriggio.
  5. Ripetete l’operazione ogni mattina, fino a quando le emorroidi non saranno completamente scomparse.

Corteccia di ippocastano

L’ippocastano è molto noto nel settore erboristico e viene usato proprio per curare le emorroidi.

Perché?

La corteccia di ippocastano è ricca di escina, una sostanza dotata di particolari proprietà che vanno ad agire sul tono venoso e ad aumentare la resistenza dei capillari sanguigni, riducendone così la permeabilità.

I flavonoidi presenti negli estratti di ippocastano alleviano il dolore ed il prurito tipici delle emorroidi e in più agiscono come se fossero dei veri e propri antinfiammatori.

Per poter usufruire delle proprietà di questa pianta, non dovrete far altro che recarvi in erboristeria ed acquistare una pomata che contenga in sé il suddetto ingrediente.

In alternativa, potete anche provare a crearne una da soli direttamente a casa.

Quello di cui avrete bisogno è:

  • 7 gr di Ippocastano (estratto fluido);
  • 5 gr di malva (estratto fluido);
  • 3 gr di Calendula;
  • 100 gr di crema base;
  • 3 gr di Rusco (estratto fluido);
  • 3 gr di Amamelide

Una volta procurati questi ingredienti, non vi resterà che incorporarli uno ad uno alla crema base e mescolare per bene.

Estratti di cipresso

Anche il cipresso è una pianta particolarmente adatta per curare in maniera naturale le emorroidi.

Il cipresso possiede press’a poco le stesse proprietà della corteccia di ippocastano.

E’, infatti, ricco di flavonoidi e polifenoli, due componenti in grado di migliorare la circolazione del sangue.

Anche in questo caso, potrete acquistare la pomata direttamente in erboristeria o, in alternativa, provare a crearne una direttamente a casa.

Vediamo insieme come fare e quali sono gli ingredienti di cui avrete bisogno.

  • 10 gocce di olio essenziale di cipresso;
  • 5 gocce di olio essenziale di menta;
  • 2 gr di estratto di arnica;
  • 50 gr di gel di aloe vera;
  • 0,5 gr di bisabololo;
  • 2 gr di estratto di centella;

Una volta procurati tutti gli ingredienti, prendete un recipiente e versateci dentro l’aloe vera, dopodiché aggiungeteci uno ad uno tutti gli altri componenti e mescolate per bene.

Quello che ne verrà fuori è un gel altamente rinfrescante, rassodante (adatto, infatti, anche per la cellulite) e per niente appiccicoso.

Spalmatelo per più volte al giorno sulle emorroidi, fino a quando queste non saranno completamente scomparse.

Elicriso

L’elicriso è noto per le sue proprietà analgesiche ed infiammatorie.

Per poter usufruire delle proprietà di questa pianta, basterà recarvi in erboristeria ed acquistare una pomata che contenga non solo l’elicriso, ma anche estratti d’iperico e gel di aloe vera.

Centella e rusco

La centella ed il rusco sono considerati i prodotti migliori in assoluto per trattare disturbi venosi di questo genere.

Si tratta di due piante dotate di spiccate attività capillarotrope e vasocostrittrici, che vanno ad agire a livello dei vasi arteriosi con azione antinfiammatoria, aumentando poi anche la resistenza dei capillari.

A tal proposito, vi consigliamo di utilizzare una pomata chiamata Ruscoroid.

Vite rossa

Anche la vite rossa viene utilizzata per curare l’infiammazione ed il fastidio tipico delle emorroidi.

La vite rossa possiede proprietà vasoprotettrici, astringenti, antiossidanti e capillarotrope.

Per preparare un infuso di foglie di vite rosse, dovrete lasciare in infusione 10 gr di foglie essiccate in 250 ml di acqua e berlo almeno 2 volte al giorno.

Nel giro di 2-3 settimane le emorroidi saranno sicuramente scomparse.

Olio essenziale di menta e/o olio essenziale di limone

Per poter curare le emorroidi, infine, potete anche provare ad utilizzare l’olio essenziale di menta e/o di limone.

Questi due unguenti, oltre a rafforzare i vasi sanguigni, andranno ad agire come dei veri e propri antinfiammatori.

Per acquistare uno di questi due prodotti, potete recarvi in erboristeria oppure acquistarli direttamente online.

Per quanto riguarda l’applicazione, vi consigliamo di chiedere consiglio al vostro medico, onde evitare inaspettate conseguenze.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons