Loading...

Sangue dall’ano: cause e possibili rimedi

sangue anoIl sangue dall’ano molto spesso può essere dovuto alla presenza di emorroidi interne o esterne. Le emorroidi sono provocate da un’infiammazione delle vene rettali che si gonfiano e possono fuoriuscire dall’ano e/o iniziare a sanguinare.

In altri casi, il sangue dall’ano può essere spia di un problema molto più grave. Il sanguinamento può essere causato da ulcere o da tumori maligni all’intestino. In questo articolo cercheremo di far luce sul sangue dall’ano.

Le cause e i sintomi

Ci sono soggetti a rischio maggiore di emorroidi, come:

  • Donne incinte;
  • Fumatori;
  • Soggetti in sovrappeso;
  • Obesi;
  • Soggetti che hanno una vita sedentaria;
  • Persone con problemi intestinali;
  • Soggetti che consumano lassativi.

Il sangue delle emorroidi è molto rosso perché fresco. Se vedete sangue rosso vivo, la percentuale che si tratti di emorroidi è molto alta. Nel caso in cui il sangue non sia dovuto alle emorroidi, potrebbe apparire scuro e grumoso.

Un sangue scuro e grumoso è un sintomo preoccupante. In genere è uno dei sintomi di un tumore al colon o all’intestino.

Se sentite sintomi come dolore e prurito all’ano, potreste essere in presenza di emorroidi interne o esterne, se invece provate forte stanchezza e dolori addominali e notate sangue scuro, correte immediatamente dal medico.

Sangue nelle feci: alcuni consigli

Nel caso in cui il sangue sia dovuto alle emorroidi, dovete:

  • Cercare di seguire un regime alimentare sano;
  • Stare attenti all’igiene intima;
  • Evitare sforzi;
  • Cercare di idratarsi molto;
  • Mangiare alimenti probiotici;
  • Applicare apposite creme e pomate (naturali o medicinali) sulla parte interessata.

In caso di tumore, solo un medico saprà indicarvi cosa fare, la parte malata in genere viene trattata chirurgicamente e la cura consta di chemio e radioterapie.

Chirurgia ed emorroidi

In alcuni casi le pomate e la dieta corretta non sono rimedi funzionanti contro le emorroidi. In questi casi bisogna eliminare chirurgicamente le vene infiammate. Se il vostro problema non accenna a risolversi, chiedete consiglio al vostro medico.

Per eliminare le emorroidi in genere si utilizzano due tipi di interventi:

  • La crioterapia;
  • La laserterapia.

Queste particolari piccole operazioni eliminano le emorroidi, ma se lo stile di vita continua ad essere sregolato, non garantiscono che le emorroidi non ricompaiano. Bisogna sempre seguire uno stile di vita sano.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons