Loading...

Tutti i segreti per liberarsi delle smagliature

Smagliature: come favorirne la scomparsaLa comparsa delle smagliature può gettare nel panico milioni di donne, soprattutto quelle che tengono particolarmente all’aspetto fisico.

Cosa sono le smagliature?

Le smagliature non sono altro che delle striature della pelle causate da alterazioni dello strato elastico del derma.

Inizialmente sono di colore rosso-violacee ed è proprio questa caratteristica che ci fa capire che la lacerazione si trova in una fase infiammatoria.

Durante questo stadio, la pelle diventa più sottile e lascia intravedere lo strato sottostante di cute che appare particolarmente ricco di sangue.

In questa fase è più facile provare ad intervenire e sperare che le smagliature scompaiono nel giro di poche settimane ma, se si lascia passare troppo tempo, si rischia di farle atrofizzare e di farle diventare di colore bianco.

In quest’ultimo caso, invece, sarà più difficile riuscire a farle scomparire definitivamente.

Quali sono le cause?

Non esiste una causa specifica che provoca la comparsa delle smagliature, ma molteplici.

Tra queste, troviamo:

  • Cambiamenti repentini del corpo;
  • Aumento di peso in seguito a diete drastiche;
  • Predisposizione familiare;
  • Gravidanza;
  • Allattamento;
  • Indumenti troppo stretti;
  • Aumento improvviso della massa muscolare;
  • Uso eccessivo di anabolizzanti;
  • Eccessiva attività fisica;
  • Sviluppo adolescenziale;
  • Stress;
  • Menopausa;
  • Aumento dei livelli di cortisolo nel sangue

Naturalmente le smagliature possono rappresentare un problema anche per gli uomini.

Secondo le statistiche, infatti, su un campione di 24.000.000 uomini, solo il 31% soffre di questo problema, mentre per il gentil sesso la quota sale addirittura al 70%.

Rimedi naturali per liberarsi delle smagliature

Naturalmente la prevenzione non rappresenta l’unica arma in grado di contrastare la comparsa delle smagliature, ma si possono provare a mettere in pratica anche dei semplici rimedi naturali.

Analizziamone qualcuno nel dettaglio.

  • Aloe vera. Questa pianta non solo possiede importati azioni esfolianti ed idratanti, ma aiuta anche a cicatrizzare velocemente la pelle. Dunque, una volta acquistatone il gel, non dovrete far altro che spalmarne una piccola quantità sulle zone del corpo colpite dalle smagliature per più volte al giorno. Così facendo, nel giro di poche settimane, comincerete a notare sicuramente dei netti miglioramenti.
  • Olio di mandorle. Anche l’olio di mandorle è perfetto per favorire la scomparsa delle smagliature e questo grazie all’alto contenuto di vitamina E e B, due elementi fondamentali per la sintesi dell’elastina.
  • Olio di cocco. Lo stesso discorso vale per l’olio di cocco il quale, oltre ad idratare la pelle, la nutre e la rende meno secca e meno esposta al rischio di micro-lacerazioni cutanee.
  • Olio di lavanda. Come l’aloe vera, anche l’olio di lavanda possiede degli importanti effetti cicatrizzanti, ecco perché abbiamo deciso di suggerirvene l’utilizzo. Una volta acquistatolo in erboristeria, non dovrete far altro che spalmarlo sul corpo e massaggiarlo delicatamente in modo tale da favorire l’assorbimento dell’unguento da parte della pelle.
  • Olio di rosa mosqueta. Questo unguento possiede una buona percentuale di vitamina C e, dunque, un importante potere antiossidante che contribuisce alla produzione di collagene.
  • Alchemilla. Questa pianta aiuta a ristabilire il normale PH della pelle e ad idratarla. Per utilizzarla al meglio, potete sia farne degli impacchi che acquistarne la crema direttamente in erboristeria.
  • Silicio. Il silicio è un minerale dotato di importati proprietà. Tra queste, la più nota è quella che favorisce la formazione del collagene e la fortificazione dei tessuti connettivi. Questo porta inevitabilmente ad una prevenzione dell’invecchiamento cutaneo e ad un miglioramento di elasticità dei vasi sanguigni.

Massaggi estetici

Per contrastare la comparsa delle smagliature, inoltre, ci si può sottoporre anche a delle sedute di massaggi estetici.

Questi massaggi, se effettuati correttamente, andranno a stimolare la produzione delle cellule connettive ed a rendere, dunque, la pelle decisamente più elastica.

Naturalmente ci si potrà far massaggiare da una persona esperta oppure lo si potrà fare da soli direttamente a casa, magari seguendo i consigli presi da qualche guida online.

Laserterapia

Nel caso in cui si fosse già innescato il processo atrofico (e le smagliature, dunque, fossero già diventate bianche), molto probabilmente non servirà a nulla mettere in pratica i suggerimenti sopra descritti e, pertanto, sarà necessario intervenire in altra maniera.

Sottoponendosi alla laserterapia, per esempio, si andrà ad accelerare la normale produzione di melanina ed a rendere meno visibili le micro-lacerazioni.

Naturalmente per poter ottenere dei vistosi miglioramenti saranno necessarie almeno 10-20 sedute.

Microdermoabrasione

La tecnica della microdermoabrasione, invece, va a stimolare la rigenerazione cellulare cutanea attraverso un particolare dispositivo che va letteralmente a sparare un getto di microcristalli di alluminio su tutta la smagliatura.

Il costo di ogni seduta si aggira intorno ai 50 euro e dura all’incirca 30-40 minuti.

Microchirurgia

Per liberarsi una volta e per tutte dalle smagliature, infine, ci si può sottoporre ad un intervento di microchirurgia.

Questa tecnica consiste nell’asportazione materiale di tutta la smagliatura attraverso microincisioni.

Per ottenere dei miglioramenti visibili, però, saranno necessarie almeno 2-3 sedute. L’intervento viene praticato in anestesia locale e dura all’incirca mezz’ora.

Naturalmente il fine dell’intervento è evitare di far rimanere cicatrici, ecco perché al termine della microchirurgia non verranno praticati dei punti di sutura, ma verrà semplicemente applicato un cerotto chirurgico particolare.

Il prezzo di ogni seduta? Varia dai 500 ai 1.200,00 euro. Mica male se si tiene conto poi del risultato.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons