Loading...

Cos’è e come nasce il cerume?

Le ghiandole all’interno del nostro canale uditivo producono una sostanza cerosa di colore giallognolo, chiamato cerume.

Il cerume viene spinto verso il padiglione auricolare, luogo in cui può essere eliminato da un semplice lavaggio quotidiano o dall’utilizzo di bastoncini di cotone, detti Cotton fioc.

A cosa serve?

Questa sostanza ha una funzione difensiva del condotto uditivo:

  • Non permette l’entrata agenti esterni (batteri, insetti,acqua);
  • Idrata il dotto uditivo.

Spesso il cerume può causare l’occlusione del condotto a causa di un eccesso della secrezione cerosa.

Cheratina, grassi saturi, squalene, colesterolo, lisozima sono alcune delle sostanze presenti all’interno del cerume, garantendo proprietà antibatteriche nel caso del lisozima.

Sono presenti due tipi di cerume diverso: cerume bagnato e cerume secco.

La prima tipologia, più umida rispetto alla seconda, è costituita da un maggior numero di lipidi.

Differentemente dal cerume umido, il cerume secco ha un minor numero di lipidi e pigmenti.

Le funzioni che il cerume svolge all’interno dell’apparato uditivo sono innumerevoli:

  • Unzione del canale uditivo, riducendo la possibilità di bruciore e irritazione;
  • Funzione antibatterica ( diversi studi affermano che il cerume è un forte antibatterico contro Haemophilus influenzae, Staphylococcus aureus ed Escherichia coli);
  • Azione antibatterica contro diversi funghi.

Disturbi legati al cerume

La possibilità che il cerume potrebbe raggrupparsi all’interno del condotto, potrebbe causare gravi problemi. Ciò viene causato da un assente lavaggio delle vie uditive. Il cosiddetto “ tappo di cerume” può causare dolori dovuti dall’utilizzo di auricolari o cuffie, difficoltà nel sentire o sentire in modo ovattato dando l’idea di avere l’orecchio chiuso, irritazione e dolori generali, ronzii, vertigini e difficoltà nel tenersi in equilibrio.

L’accumulo di una grande quantità di cerume può essere provocata da: iperproduzione delle ghiandole, diverse patologie inerenti all’orecchio, introduzione di liquidi all’interno dell’apparato uditivo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2022 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons