Loading...

Puntini rossi sul glande: cause e possibili rimedi

puntini-rossiIl glande è la parte principale dell’apparato genitale maschile, quando si tratta di avere contezza soprattutto a livello visivo del suo stato di salute. Trattandosi di una parte estremamente delicata del pene, si presta molto a possibili problemi, come quello di cui vi parleremo oggi.

Sul glande possono infatti comparire dei puntini rossi, spesso accompagnati da altri tipi di sintomi. Sono segno di qualcosa che non va? Di quale patologia sono sintomo? Bisogna preoccuparsi? Bisogna correre dal medico? Cercheremo di rispondere a questo e ad altri quesiti che riguardano i puntini rossi sul glande.

I diversi tipi di puntini

In realtà quando parliamo di puntini rossi sul glande, ci riferiamo a fenomeni molto diversi tra loro. A volte si tratta di veri e propri brufoli sotto pelle, altre volte invece si tratta di puntini rossi che assomigliano a capillari esplosi. Ad ogni modo sono segnale che qualcosa non va (non necessariamente rappresentano qualcosa di grave) su cui dovremo possibilmente indagare, con l’aiuto del nostro medico.

La balanite

Della balanite abbiamo già avuto modo di parlare in modo approfondito sulle pagine del nostro sito (qui l’articolo completo). Si tratta in realtà di una reazione a diversi tipi di problematiche e di infezioni, che possono essere:

  • Un caso di candida, che può essere sia completamente sviluppato, sia invece di minima entità;
  • Infezioni di carattere batterico dei tessuti del glande;
  • Segno di avvenuto trauma, per sfregamento oppure dovuto anche all’atto sessuale;
  • Presenza di patologie sessualmente trasmissibili, come è il caso ad esempio della gonorrea, della clamidia e anche della presenza di Escherichia Coli a livello uretrale.

Sono dunque diverse le cause che possono portare alla formazione di balanite, ovvero di infiammazione acuta del glande, e che devono essere tutte poste immediatamente all’attenzione del medico, al fine di andare ad individuare concretamente dei percorsi terapeutici in grado di ripristinare immediatamente, o quasi, quello che è un buono stato di salute del nostro pene.

Quando andare dal medico?

I puntini rossi, soprattutto nel caso in cui si tratti di balanite lieve dovuta a trauma oppure ad una lieve forma di candida, tendono a rientrare in pochissimo tempo. Nel caso in cui dovessero permanere per più di qualche giorno, dovremo necessariamente affidarci alle cure del nostro medico. Nella stragrande maggioranza dei casi si tratta di patologie e condizioni che guariscono molto facilmente. Non facciamoci prendere dal panico.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons