Loading...

Abbronzatura estiva: come renderla splendente e durevole

La bella stagione è ormai arrivata e finalmente possiamo sfoggiare un’abbronzatura dorata e splendente. Per avere, però, un’abbronzatura perfetta e duratura bisogna seguire delle specifiche regole.

Questo per non incorrere in scottature o in problemi legati all’esposizione. Quindi, oltre che scegliere con cura prodotti specifici, bisogna evitare comportamenti scorretti.

Regole per abbronzarsi in modo sano

Come ben sappiamo, l’esposizione da primo giorno di vacanza spesso tende ad essere eccessiva: mette a rischio la salute e il colorito. Quindi, almeno 15 giorni prima di esporsi, è bene integrare l’alimentazione con nutrienti pro-abbronzatura.

Stiamo parlando di frutta e verdura contenenti betacarotene (carote, peperoni gialli, zucca, mango, meloni, pesche e albicocche). Se invece avete una pelle chiara o sensibile, meglio utilizzare anche degli integratori specifici, da assumere prima, durante e dopo l’esposizione al sole.

Idratate continuamente la pelle con creme, meglio se base di acido ialuronico, e bevete circa due litri d’acqua al giorno. Fare uno scrub è l’ideale per predisporre la pelle a ricevere i raggi del sole e per mantenere il colorito più a lungo.

Per attivare e aumentare la produzione della melanina, usate cosmetici specifici. Esistono acceleratori, formule ricche di principi attivi, vitamine ed estratti vegetali. Questi elementi promuovono la produzione della melanina accelerando e mantenendo a lungo l’abbronzatura.

Buone abitudini da seguire

Come abbiamo già detto, per un’abbronzatura splendente e duratura, non bisogna limitarsi al mero uso di prodotti specifici. Questo perché abitudini e comportamenti scorretti potrebbero avere conseguenze spiacevoli per la salute. Oltre a questo, non otterremmo la nostra agognata tintarella.

Le principali regole e accorgimenti da ricordare sono:

  • Esporsi al sole in maniera graduale, per consentire alla pelle di attivare naturalmente i suoi meccanismi di difesa;
  • Evitare di esporsi nella fascia oraria che va dalle 12.00 alle 16.00;
  • Applicare il solare almeno mezz’ora prima dell’esposizione;
  • Riapplicare la crema solare ogni due ore e dopo aver fatto il bagno o la doccia.

Fondamentale per la duratura dell’abbronzatura, oltre a preparare la pelle da circa 15 giorni prima dell’esposizione, è il dopo-sole. Si tratta di un trattamento cruciale che completa il lavoro del solare e ne esalta i risultati: idrata, rinfresca e aiuta a prolungare l’abbronzatura.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons