Loading...

Allenamento estivo: pro e contro

Fare allenamento con un bel tempo ci invoglia a fare sempre di più e l’estate ci permette di trascorrere la maggior parte del nostro tempo fuori casa, impegnandoci anche a fare allenamento. 

Ma bisogna stare attenti al troppo caldo mentre si fa allenamento, poiché la nostra temperatura corporea potrebbe alzarsi più del previsto e farci prendere il colpo di calore di cui si sente tanto parlare. 

Perché bisogna fare attenzione durante gli allenamenti d’estate?

Il nostro corpo è una macchina creata per far sì che il nostro organismo sia nelle condizioni ottimali per non crearci squilibri. 

Quando, però, queste condizioni vengono a mancare, il nostro corpo soffre a causa di molti fattori. 

Per esempio, durante l’attivita fisica, a causa soprattutto del caldo dell’estate, si vanno ad integrare meno liquidi di quanto il nostro organismo ne abbia bisogno. 

Questo potrebbe portare a mancamentisvenimenti e, addirittura, una scarsa idratazione potrebbe farci venire colpi di calore

Inoltre il nostro organismo tenderà a scaldarsi più del dovuto e i muscoli impiegati nei nostri esercizi faranno fatica a rimanere freschi. 

Come fare per tenere sotto controllo il nostro allenamento?

La prima cosa da fare è sicuramente idratarsi

L’acqua è alla base della vita e grazie ad essa potremo svolgere il nostro allenamento con più serenità. 

Soprattutto d’estate più sudiamo e più dobbiamo bere. 

Si raccomanda di usufruire di acqua a temperatura ambiente ed evitare quella troppo fredda, perchè l’idratazione delle cellule dell’organismo tarderà ad arrivare. 

Inoltre è consigliato bere poco ma spesso, almeno ogni 10 o 20 minuti di attività. 

Bisogna inoltre far uso di sali minerali e integrare al nostro corpo potassiosodio e magnesio, presenti in molti integratori

Se si vuole fare allenamento anche d’estate, è consigliabile sfruttare le ore meno calde della giornata, mattina molto presto o sera dopo l’ora di cena, mentre se si vuole fare attività al chiuso bisogna assicurarsi di avere un ambiente climatico alla giusta temperatura

Dobbiamo stare attenti a quanto possiamo spingere sul nostro corpo: per prima cosa deve abituarsi alla temperatura e ricordiamoci che lavora il doppio

Infatti il corpo ha una molteplice funzione da portare a termine: la prima è quella di ossigenare tutte le nostre cellule e i muscoli, l’altra è quella di mantenere il nostro corpo ad una temperatura adeguata

Si deve quindi prendere atto di questa cosa e adeguarsi per i primi periodi di caldo a seguire un allenamaento meno intenso di quello che si fa di solito per far abituare il corpo. 

In seguito si potrà ricominciare a fare quello di sempre. 

Il vestiario è anch’esso importante e bisogna utilizzare vestiti freschi e fatti di colori chiari, in modo da non attirare i raggi del sole: più i colori indossati sono scuri e più tenderanno ad attrarre la luce solare. 

Controllare sempre i battiti del cuore è molto importane quando si fa attività fisica, poiché maggiore sarà la temperatura e maggiore sarà il suo lavoro. 

Inoltre è consigliabile fare uso di creme solari e procurarsi qualcosa di fresco da mettere. 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons