Loading...

Floating eyeliner: per occhi da star

Sei un’appassionata di make-up e sei sempre alla ricerca di nuove tendenze? Allora non puoi fare a meno del floating eyeliner! Ma di cosa si tratta? Il termine è traducibile come eyeliner “galleggiante”, ma l’effetto ricreato è quello di un eyeliner che c’è, ma non si vede.

L’inchiostro, infatti, non viene applicato sopra l’attaccatura delle ciglia, come accade normalmente. Al contrario, nel caso del floating, la linea viene disegnata tra il sopracciglio e la palpebra, più precisamente nella piega dell’occhio.

Le prime a rendere famoso questo trucco sono state le icone degli anni ’60. Nell’ultimo anno il floating eyliner è tornato alla ribalta: star e influencer lo adorano. Vediamo allora come realizzarlo sui nostri occhi e quali sono le tendenze.

Come ricreare l’effetto floating?

Per prima cosa prepara la base del trucco. Puoi applicare un primer per facilitare lo scorrimento dell’inchiostro, oppure direttamente un ombretto opaco color carne. Con la punta dell’eyeliner disegna una linea giusto al di sopra della palpebra mobile.

Se hai difficoltà, puoi usare un pezzo di scotch per fermare la zona del sopracciglio. Cerca di seguire la naturale curvatura del tuo occhio. Otterrai così una specie di “onda”. A questo punto il gioco è fatto.

Per completare il trucco, disegna una linea a partire dall’angolo esterno dell’occhio. Uniscila poi con la linea sulla palpebra. In alternativa alla linea ricurva, puoi disegnare una riga parallela al sopracciglio.

Quali stili scegliere?

Vuoi sapere quali sono i colori e i look più trendy? Con il floating eyeliner hai l’imbarazzo della scelta! L’eyeliner nero è sempre una certezza, dona profondità allo sguardo e lo rende accattivante. Lo stesso vale per il bianco, più inusuale ma di grande effetto.

Sì anche a colori decisi come il blu e il rosso. E se non hai paura di osare, punta alle tinte fluo. Giallo, fuxia, verde e arancio sono senza dubbio le scelte migliori! Per un look dal sapore vintage, ma con una nota moderna.

Puoi realizzare anche delle linee utilizzando eyeliner di colori diversi. O creare giochi di colore e sfumature con gli ombretti. Se hai poca dimestichezza con i trucchi, ti consigliamo un eyeliner a penna con la punta compatta. In alternativa puoi usare una matita a lunga durata.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons