Loading...

Guanti per artrite: funzionano?

Un disturbo particolarmente invasivo, che riguarda circa il 2% della popolazione, è l’artrite. Si tratta di un’infiammazione delle articolazioni di natura cronica le cui cause sono abbastanza sconosciute. Insorge anche in giovane età e colpisce soprattutto le donne.

I sintomi associati sono dolore, rigidità, gonfiore, rossore e difficoltà di movimento. In casi estremi l’artrite può deformare le articolazioni stesse. Non va confusa con l’artrosi, malattia degenerativa delle cartilagini delle articolazioni che insorge soprattutto con l’avanzare dell’età.

Purtroppo non esiste una cura definitiva contro l’artrite, ma è possibile ridurre il fastidio legato ai sintomi in diversi modi. Uno di questi sono i guanti per artrite, specifici per i disturbi artritici delle mani.

Guanti per artrite: come agiscono?

I guanti per artrite sono dei guanti in cotone, nylon o altri materiali elastici che si indossano per alleviare i sintomi dell’artrite. In commercio ne esistono di diversi tipi che si differenziano per alcuni aspetti.

Uno di questi è la pressione esercitata. Questi guanti comprimono le mani andando a ridurre il gonfiore e quindi favorendo i movimenti, come la presa degli oggetti che l’artrite spesso compromette.

Altri guanti hanno una funzione termica. Ciò significa che trattengono il calore, permettendo di mantenere la zona interessata sempre al caldo. Questi guanti sono indicati durante la notte.

Infine ci sono i guanti con sostegno. Sono indirizzati alle persone che hanno una grave forma di artrite e che necessitano di un supporto nei movimenti, andando a ridurre il dolore alle articolazioni.

Guanti per artrite: sono utili?

Le persone che hanno sperimentato i guanti per l’artrite hanno riferito di aver provato sollievo dal loro utilizzo. Ciò significa che indossare questi guanti può aiutare chi soffre di artrite a stare meglio, permettendo di svolgere attività normali con minore difficoltà e dolore.

Tuttavia i guanti non rappresentano una soluzione definitiva al problema che, come abbiamo visto, non ha ancora una cura specifica. Di certo possono migliorare la qualità della vita delle persone affette da artrite.

Ciò è possibile soprattutto se l’uso dei guanti è associato a sedute di fisioterapia, che favoriscono la mobilità delle articolazioni, o a cure a base di corticosteroidi che vanno a ridurre l’infiammazione. In caso di obesità, è consigliata la perdita di peso e – più in generale – una corretta attività fisica.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons