Loading...

Pulire troppo espone al pericolo di allergie?

Detergere gli ambienti in cui si vive, gli oggetti che si utilizzano quotidianamente, i propri vestiti e il proprio corpo è di certo un’abitudine sana. A patto che si pulisca in modo adeguato e con la giusta frequenza.

Troppo pulito, infatti, non è per forza sinonimo di salute. Eccedere nelle pulizie, utilizzare prodotti detergenti e disinfettanti in maniera ossessiva può essere più dannoso che altro. Per quale motivo?

Secondo l’ipotesi dell’igiene, un ambiente troppo pulito può aumentare l’insorgenza di forme allergiche come riniti o dermatiti. Ciò accade perché il sistema immunitario non viene sollecitato e allenato a sufficienza. Di conseguenza rischia o di indebolirsi o di attaccare sostanze normali.

Troppo pulito e allergie nei bambini

Il sistema immunitario dei bambini è “meno preparato” contro gli agenti patogeni rispetto a quello degli adulti sani. Per questo è importante che entri a contatto con i germi e i batteri presenti normalmente nell’ambiente. Tali microrganismi, poi, nella maggior parte dei casi sono innocui.

Il loro sistema immunitario, così, apprende come rispondere a un agente esterno potenzialmente pericoloso e memorizza la risposta. Cosa succede se priviamo l’ambiente di questi microrganismi, rendendolo quasi asettico?

In questi casi il sistema immunitario dei bambini, non trovando microrganismi da attaccare, si scaglia su sostanze innocue e normali, sviluppando verso di loro delle risposte anomale. Così facendo si aumenta l’insorgenza di allergie.

Anche gli adulti corrono dei rischi

Ma non è solo il sistema immunitario dei più piccoli a essere colpito. Anche gli adulti possono avere dei problemi e ritrovarsi “scoperti” dinanzi all’attacco di un virus o un batterio più forte. Ciò accade perché le loro difese immunitarie possono essere più basse del normale.

A indebolirle è proprio l’uso spropositato e maniacale di alcol, candeggina e altri prodotti disinfettanti. Inoltre, molti detergenti antibatterici in commercio contengono delle sostanze che possono causare delle reazioni allergiche.

Ovviamente ciò non significa che l’igiene non sia importante, soprattutto in un periodo come quello che stiamo vivendo. Piuttosto è utile sapere quale sia il modo più corretto per mantenere pulito il proprio ambiente senza causare rischi alla propria salute e a quella dei bambini.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2022 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons