Loading...

Raggi UV e crema solare: la guida completa

Ogni estate la maggior parte di noi passa il proprio tempo a riposarsi sul lettino della spiaggia esponendosi ai raggi del sole.

Questa pratica ha sia il fine di rilassarsi, sia quello di ottenere un’abbronzatura che farà apparire la propria pelle più bella da vedere.

Infatti da anni l’elevato quantitativo di melanina è sinonimo di bellezza per quanto riguarda sia le donne che gli uomini.

Tuttavia spesso accade che una persona, pur di ottenere la sua abbronzatura mozzafiato, si esponga al sole senza utilizzare delle protezioni che rallenterebbero la produzione di melanina.

Questo è un errore gravissimo che scaturisce effetti molto negativi sulla propria pelle.

Infatti è estremamente importante ricoprire la nostra pelle con della crema protettiva, anche se il nostro obiettivo è quello di abbronzarci.

Se sceglierete la protezione adatta al vostro caso, potrete inoltre evitare che il processo di abbronzatura venga rallentato, evitando comunque di ustionarvi gravemente.

Nell’articolo di oggi andremo a scoprire tutto quello che c’è da sapere sull’argomento, facendo chiarezza sulla questione dei raggi solari.

Tipi di raggi solari

Il sole non emette un solo tipo di luce: esiste una vera e propria classificazione dei raggi emessi da colui che illumina le nostre giornate.

Questa classificazione è stata effettuata tenendo conto della lunghezza d’onda dei vari raggi, scopriamoli insieme:

  • Raggi UVA, sono i raggi meno pericolosi emessi dal sole che penetrano in modo non troppo aggressivo la pelle, ma fanno comunque produrre melanina alle ghiandole.
  • Raggi UVB, sono più aggressivi dei primi, ma comunque possono avere effetti positivi per quanto riguarda la produzione di vitamina D.
  • Raggi UVC, i raggi più dannosi che però si interrompono grazie all’azono nella nostra atmosfera.

Quale protezione scegliere

Il livello di protezione di una crema dipende dal livello di protezione che offre rispetto ai raggi UVA e UVB.

Più ci si avvicina al 50+, più la nostra pelle sarà protetta da questi raggi.

La scelta quindi sta a voi, che dovrete utilizzare la crema che fa al caso vostro considerando anche la sensibilità della vostra pelle.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons