Loading...

Timpano perforato: è tanto rischioso?

Il timpano perforato consiste nel danneggiamento del rivestimento timpanico. La perforazione del timpano può causare problemi uditivi e, se avvenuto inaspettatamente, può causare forti dolori

Le cause più comuni sono dovute a: otite media, traumi o esposizioni a forti rumori. In caso la lesione dovesse essere di lieve intensità, non è necessario trattare il problema, ma è necessario solo un po’ di tempo. Solo in caso di infezione è necessaria la prescrizione di antibiotici

Invece, in caso la perforazione dovesse essere di grande intensità, potrebbe essere necessario andare incontro ad un intervento chirurgico. 

Sintomi

I principali sintomi che il timpano perforato può causare, oltre alla perdita dell’udito, sono:

  • Dolori all’orecchio;
  • Infezioni all’apparato uditivo;
  • Acufene;
  • Vertigini.

Rischio di infezione

Il rischio di infezione è una problematica molto importante quando si tratta di perforazione al timpano. Quest’ultimo ha una funzione di schermatura di batteri e germi

Nel caso il cui il timpano dovesse essere danneggiato, i batteri avrebbero maggiore facilità per introdursi all’interno dell’organismo.

Cause

Le cause della perforazione del timpano sono di diverso tipo:

  • Infezione dell’orecchio medio;
  • Trauma;
  • Rumori oltre la soglia di sopportazione;
  • Variazioni della pressione.

Il medico, per capire l’entità del danno al timpano, utilizza l’otoscopio, un attrezzo composto da lente e luce capace di esaminare l’interno dell’orecchio. 

Inoltre il paziente verrà sottoposto all’esame audiometrico per stabilire il danno che la perforazione ha causato all’udito.

Trattamento

In alcune occasioni, la perforazione del timpano non ha bisogno di alcun trattamento. Una procedura può essere prescritta solo per alleviare o prevenire infezioni. 

Per alleviare dolori causati dal timpano, potrebbero essere prescritti degli antidolorifici. In caso di infezioni, possono essere prescritti antibiotici

In caso di un danno grave al timpano, si può andare incontro alla chirurgia. Le motivazioni del medico potrebbero essere: impedire il cammino di liquidi, prevenendo infezioni, e migliorare la condizione dell’udito. 

L’intervento per riparare la perforazione del timpano viene chiamato miringoplastica. In seguito all’operazione i tempi di recupero potrebbero essere di 2 settimane

Durante questi tempi di recupero, si dovrebbero evitare movimenti alla testa e sforzi fisici (sport o sollevamento di pesi). 

Come in ogni intervento, anche quello legata alla perforazione del timpano, potrebbe avere dei rischi, come: infezionelesione all’udito, vertiginiparalisi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons