Loading...

Lenti a contatto o occhiali?

Possiamo dire principalmente che la differenza tra occhiali e lenti a contatto esiste, soprattutto per quanto riguarda il fattore estetico

Oggi, infatti, si preferisce usare le lenti a contatto poichè totalmente impercettibili e soprattutto non invadenti. 

In base poi alla funzione da svolgere, le lenti a contatto si dividono in rigide e morbide. Vediamo insieme quali sono le differenze.

Lenti a contatto rigide

Esistono tipi di lenti rigide o semi-rigide che servono a sistemare problematiche agli occhi più importanti rispetto a chi usa lenti morbide. 

Lenti a contatto morbide

Questo tipo di lenti sono utilizzate da quelle persone che soffrono di malattie agli occhi più lievi, come la miopia o l’astigmatismo

Sono molto semplici da mettere all’interno dell’occhio proprio per la loro scarsa rigidità ma, come tutti i tipi di lenti a contatto, possono creare irritazioni, eventi allergici e dare disturbo agli occhi. 

Perchè si discute tanto sul mettere le lenti a contatto al posto degli occhiali?

Sicuramente il fattore estetico gioca a vantaggio delle lenti ma, oltre a questo, anche un fatto di comodità per quando si pratica sport

Inoltre la qualità visiva risulterà essere migliore, in quanto i gradi delle lenti sono tarate perfettamente in base alle nostre esigenze e inoltre non avremo il fastidioso problema della cornice degli occhiali

Perchè molti non possono utilizzare le lenti a contatto?

Per accertarsi di poter fare uso di lenti a contatto, bisogna prima avere un consulto con l’oculista il quale, attraverso una visita, dirà se sarà possibile portarle oppure no.

Inoltre, avendo avuto la certezza di poterle utilizzare, ci si metterà un po’ ad abituarsi a metterle e a rimuoverle. 

Se si utilizzano lenti giornaliere morbide, è consigliabile non tenerle per più di 10 ore. 

In più si devono obbligatoriamente togliere le lenti quando si va a dormire in quanto potrebbero esserci conseguenze gravi alla vista.

Per quanto riguarda i bambini, a meno che non ci sia la necessità di indossare lenti a contatto, è vivamente controindicato in quanto dovrebbe esserci una costante attenzione da parte del genitore e in più l’applicazione potrebbe non risultare semplice come lo è per gli adulti. 

Inoltre è sconsigliato l’uso di lenti a contatto anche per diverse categorie di sportivi, soprattutto per i nuotatori che, essendo a contatto con l’acqua, hanno una probabilità maggiore di infezione

Si ricorda di sciacquare sempre abbondantemente le lenti a contatto con la soluzione salina

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons