Loading...

Spirulina e allattamento: si può assumere?

La spirulina è spesso chiamata alga, ma non è proprio così. Si tratta di un cianobatterio ovvero un organismo acquatico che è simile ad un’alga, ma non lo è.

Cresce sui fondali dei laghi e subisce una lavorazione speciale per produrre un integratore che contiene vitamine, minerali e proteine. Si acquista sotto forma di polvere, di compresse o pillole e viene utilizzata soprattutto dagli sportivi.

Dato che viene utilizzato anche come ricostituente, va bene anche se si sta allattando come ricarica per avere energie e nutrienti o è meglio evitare? Lo vediamo insieme. Continua a leggere questa nostra guida di oggi.

Spirulina in allattamento, sì può o no?

Cattive notizie, la spirulina è sconsigliata in gravidanza o allattamento. Salvo diverso parere medico è quindi da evitare in questi casi, ma perché? La risposta è piuttosto semplice.

La spirulina in allattamento è spesso sconsigliata perché ha un forte potere assorbente, quindi, se non acquisti prodotti sicuri e certificati, la spirulina assunta dalla mamma potrebbe essere un pericolo per il bambino.

Per questo è fondamentale chiedere prima consiglio al medico o evitare la spirulina e assumere altri prodotti che siano compatibili con l’allattamento. Vediamo ora qualche consiglio che potrebbe esserti utile. Continua a leggere.

I nostri consigli

Il primo consiglio che desideriamo darti se vuoi assumere un integratore a base di spirulina in fase di allattamento è chiedere al medico. Noi ti diciamo che sarebbe meglio evitare e scegliere altro.

Per capire quali prodotti e quali integratori possono essere utili in allattamento ed essere anche fonte di benefici, è bene chiedere al medico. Ci sono prodotti adatti e non nocivi che possono aiutarti a recuperare le energie e a sostenerti durante l’allattamento.

Durante la gravidanza e l’allattamento è importantissimo fare attenzione a cosa si assume, anche gli integratori possono essere pericolosi per il feto o per il lattante e, anche se spesso sembrano innocui, non è detto che siano sicuri.

Non dimenticare che la nostra guida è a solo scopo informativo e che non sostituisce il tuo medico di fiducia. A presto e continua a seguire sempre le nostre guide!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons