Loading...

Dormire con le lenti a contatto fa male?

Se si indossano le lenti a contatto può succedere che a volte si vada a dormire senza averle rimosse. 

In diversi casi i danni potrebbero essere lievi e momentanei, come per esempio avere gli occhi arrossati e non umidi per bene. 

In altri casi potrebbe subentrare l’ipossia, che consiste nella scarsa ossigenazione dell’occhio a causa della lente a contatto. 

Questo tipo di danno potrebbe provocare una visione poco chiara e avere conseguenze più gravi per l’occhio e la cornea

Proprio a causa dell’ipossia è più facile contrarre sepsi a causa dei batteri che hanno un ambiente favorevole per via della poca lacrimazione

Se non curata in tempo, la cheratite, malattia che si contrae a causa di un‘infezione, può provocare la mancanza della vista e varie lesioni alla cornea. 

Bisogna stare sempre attenti quando sentiamo fastidi agli occhi, perchè le contaminazioni da batteri sono riconoscibili dal dolorearrossamento degli occhi e maggiore ricettività alla luce, sia naturale che non. 

Si può fare la doccia indossando le lenti a contatto?

Quando ci facciamo la doccia e indossiamo delle lenti a contatto, oltre a non andare ad agire sugli occhi con agenti aggressivi che potrebbero irritarli, dobbiamo anche fare attenzione all’acqua, in quanto potrebbe causare danni alla lente se viene colpita. 

Inoltre sono presenti anche dei microrganismi che potrebbero portare malattie molto preoccupanti all’apparato visivo compromettendo molto negativamente questo senso. 

Come bisogna comportarsi se si dimentica di rimuovere le lenti a contatto?

Come abbiamo detto in precedenza, le lenti a contatto limitano la produzione di lacrime

Se prima di andare a dormire ci siamo dimenticati di rimuoverle, alla mattina è consigliato di inumidire immediatamentegli occhi con del collirio, una soluzione che li aiuta a reidratarsi

Bisogna rivolgersi al medico se si vede che gli effetti negativi aumentano anche dopo aver usufruito del collirio. 

Come mantenere le lenti?

Prima di cominciare ogni lavoro che interessa gli occhi e le lenti a contatto bisogna obbligatoriamente sciacquare abbondantemente le mani con acqua e sapone

Si devono seguire i tempi di conservazione e scadenza delle lenti e inoltre bisogna bagnarle abbondantemente con la soluzione salina, in modo tale da rimuovere ogni eventuale batterio o sporcizia.

Ricordiamo di non usare assolutamente l’acqua. 

Se si indossano lenti a contatto che durano 24 ore, non bisogna mai utilizzarle oltre i tempi indicati in quanto, essendosi rovinate, non saranno più idonee all’utilizzo. 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons