Loading...

Smartphone: peggiora l’artosi e l’artrite?

Oggi gli smartphone sono sempre più essenziali nella vita quotidiana, ma il loro uso presenta anche alcuni rischi.

Il tempo che trascorriamo a tu per tu con loro aumenta; i dispositivi stessi si fanno più voluminosi e pesanti, per permetterci di godere al meglio di ogni esperienza che passa attraverso i loro piccoli schermi.

Quanto è sano tutto questo? Vediamolo insieme.

Smartphone e articolazioni

Non parliamo dell’impatto dei cellulari sulla nostra soglia di attenzione (un altro problema non da poco). Ci riferiamo ad un aspetto più legato al corpo umano: l’impatto dell’uso dello smartphone sulle articolazioni. Forse sarà capitato anche a te di sentire le mani indolenzite e tese dopo aver impugnato il telefono a lungo ed ininterrottamente.

In certi casi potresti avere anche sentito fastidio o persino dolore ai pollici, in tutta la loro lunghezza fino al polso. Purtroppo è quel che accade nei casi di movimenti innaturali prolungati per i quali il corpo umano non è programmato. Per una persona sana, di solito (ma non sempre!) il problema si risolve con un po’ di riposo dallo sforzo ed eventualmente con una pomata specifica.

Ma per qualcuno che soffre di artrite o di artrosi? Possono esserci ricadute più serie? Che rapporto c’è con gli smartphone? Oggi si parla comunemente di textite proprio per riferirsi al cronicizzarsi di un fastidio che può diventare un vero disturbo.

Peggiorare è possibile

Artrite e artrosi vanno distinte. L’artrite è un’infiammazione delle articolazioni che può essere di tipo acuto o cronico. Può comparire a qualsiasi età ed è una malattia autoimmune. L’artrosi, invece, insorge di solito dopo i 50 anni ed è una patologia degenerativa. Le cartilagini si assottigliano, esponendo le articolazioni e le ossa a pericoli e fragilità.

Nella maggior parte dei casi, artrite e artrosi non sono causate dallo smartphone; tuttavia, a volte, l’abuso di questo dispositivo può portare a un’infiammazione prolungata, la quale poi conduce proprio a uno di questi due esiti. Più spesso l’artrite, che appunto può affliggere anche i giovani.

Ricapitolando, artrite e artrosi possono aggravarsi se si utilizza lo smartphone senza tenere conto delle proprie articolazioni. Quel che accade è che esse, già provate da una di queste due malattie reumatiche, si infiammino ancora di più, con conseguenze anche molto gravi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons